L'Asso di Cuori

recensioni



Un poeta ha detto che sono le piccole cose a fare vibrare i grandi cuori.
Giunto molto rapidamente alla prima ristampa, il libro di Giorgio Rizzi sembra essere stato scritto apposta per avallare questa massima.
In una serie di racconti, a volte leggeri, altre volte piu' impegnativi e predisponenti alla meditazione, scorrono le esperienze vissute dall'Autore grazie alle ali di un piccolo aereo, che del volume e' filo conduttore e protagonista assoluto.
Episodi imperniati su particolari a volte quasi banali, ma capaci di lasciare un profondo segno nell'anima del lettore e sempre riferiti ad eventi realmente accaduti, si alternano con garbo in questo volume, discreto e silenzioso, cosi' com'e' l'Autore nella vita privata.
Chi ha avuto la fortuna di stringere una cloche tra le mani, non fatichera' a fare proprie le emozioni trasmesse dalle pagine ed a sentirsi pilota e comandante dell'aeroplanetto che in esse vive; anche coloro che piloti non sono, ne' appassionati di cose aeronautiche, ma che magari amano il volo "come il morbillo o come il lunedi' mattina", per dirlo con le stesse parole di Rizzi, sapranno cogliere il senso di una passione che non si ferma alla semplice attivita' di volo, ma diventa filosofia di vita e si stempera in tutte le azioni quotidiane.
L'Asso di Cuori non si rivolge pertanto esclusivamente al mondo aeronautico, ma ha nel suo piccolo la pretesa di proporsi come qualcosa di gradevole al lettore, qualunque siano i suoi interessi o la sua cultura.
Il successo della prima edizione conferma peraltro che il gradimento si e' esteso ben oltre le piste degli aeroporti e, al momento di presentare questa ristampa, siamo certi che il libro stia gia' facendo bella mostra di se' sugli scaffali di persone che per aria non ci andrebbero neanche morte, ma che, una volta tanto, alzando gli occhi verso il blu del cielo, si sono sentiti un po' piu' vicini a coloro che, invece, solo in volo sono vivi.
Sono 132 pagine che si lasciano leggere tutte di un fiato, spesso per piu' volte di seguito, per cogliere ad ogni rilettura aspetti in apparenza insignificanti; piccole cose, appunto, tratti brevi e leggeri, ma capaci di incidersi profondamente in un grande cuore.

VEDI RECENSIONI:

Volare

La Prealpina - Varese

JP4

La Provincia - Como

Il Corriere di Como

AOPA

SUL WEB

Macchione

La Bancarella Aeronautica

Libreria Hoepli

Libreria Dominioni

Kelkoo

Internet Bookshop Italia

Libreria Unilibro

Caru

Shop.it